Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
OK

Torna ai risultati della ricerca

Mons. Ennio Tommaso Carmine De Simone

(Trivento (CB) 22/09/1886 - Trivento (CB) 23/09/1973)

Padre: Ercole
Madre: Filomena
.
.
Nacque a Trivento il ventitré settembre 1886. Compi gli studi nel seminario di Trivento e il 29 giugno 1911 fu ordinato sacerdote per mano dì monsignor Carlo Pietropaoli. Nel 1912 consegui la laurea in sacra teologia. Subito dopo fu nominato canonico della cattedrale con conseguente promozione a canonico teologico. Successivamente fu nominato arcidiacono del Capitolo stesso,alla cui nomina era legata l'onorificenza di Prelato domestico di Sua Eccellenza.
La sua vita fu costellata di attività varie che andarono dall'aiuto come Cappellano militare in ben cinque Ospedali militari durante la prima guerra mondiale, alla carica di rettore e padre spirituale del Seminario diocesano; fu
insegnante di filosofia e di religione, fu Ufficiale del tribunale diocesano ed esaminatore sinodale.
Dotato di ottima versatilità fu oratore di circostanza e quaresimalista in più cattedrali e predicatore di esercizi spirituali. Fu anche Direttore diocesano per l'apostolato della preghiera, incarico che aveva maggiormente a cuore. Dal febbraio al maggio del 1966 ricoprì la carica di Vicario Capitolare, cui seguì la nomina a delegato vescovile e dal novembre del 1970 ricoprì la carica di Vicario episcopale per la diocesi. Di lui, oltre la dottrina, si ricorda la pietà viva e sincera con una sua spiccata e particolare devozione alla Madonna. Fu severo fustigatore dei costumi soprattutto verso quelle persone che si recavano in Chiesa con abbigliamenti ed atteggiamenti poco consoni all'ambiente sacro.
Si adoperò con successo per la realizzazione di una via Crucis su Colle San Giovanni; purtroppo l'insensibilità e la superficialità di alcuni hanno fatto si che tutto il lavoro di don Ennio venisse vanificato. La via Crucis, pochi anni fa, è
stata tolta da Colle San Giovanni, le statue marmoree di San Giovanni della Madonna e la croce sono state installate nel nuovo cimitero. Durante tutta la sua vita scrisse numerosi saggi di natura sacra e raccolse continuamente appunti su
tutti i vescovi della diocesi e questo ha permesso che dopo la sua morte il nipote, don Edmondo, potesse dare alle stampe, con il patrocinio del Comune di Trivento, il libro della storia dei Vescovi di Trivento, contenente notizie utilissime e inedite di tutto ciò che è accaduto nel corso dei secoli. D'altra parte la storia della diocesi cammina parallela con quella del paese. Nel 1955, in occasione del congresso mariano svoltosi a Trivento e presieduto da sua Eminenza cardinale Tedeschini, con le offerte dei devoti fece confezionare un aureo e gemmato diadema che il cardinale mise sulla testa della statua marmorea che si erge avanti una millenaria cappelina sacra a San Nicola di Bari e di cui egli fu sempre reggente. Successivamente sempre con le offerte dei fedeli ordinò un cuore d'oro trafitto da una spada da mettere sul petto della anzi detta statua marmorea.
Gli ultimi anni della sua vita furono caratterizzati dalla solitudine e dalla sofferenza che certamente fortificarono la sua anima. Il 23 settembre del 1973 giorno del suo 87° genetliaco alle ore 17,00, in un'atmosfera di festosa attesa per l'arrivo di Sua Eminenza cardinale Wrigth .che avrebbe inaugurato il "Calvario" con la sua Via Crucis, don Ennio lasciava la terra per il cielo. Iddio "che volle in lui più vasta orma stampar" lo voglia ulteriormente arricchire con la sua gloria.

-scheda tratta dal volume del Prof. Tullio Farina “Trivento, Scritti Storici e Personaggi Memorabili” 

Documenti correlati

Congresso Mariano, incoronazione della Madonna.

#Congresso Mariano, Trivento #Madonna

1

Glorie Mariane tra fulgori Episcopali (Ennio De Simone)

#Congresso #congresso mariano #Mariano

3

Locandina di annuncio del Congresso Mariano in Trivento

#Congresso #Diocesi di Trivento #Madonna

3

Pagine sparse e disperse (Mons. Ennio De Simone)

#Canti religiosi #Inni Sacri

1

Montagna