Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
OK

Torna ai risultati della ricerca

S.E. Rev.ma Mons. Luigi - Alfredo Scarano

(Trivento (CB) 27/10/1867 - Tivoli (RM) 25/12/1931)

Padre: Alessandro
Madre: Lucia
.
.
Luigi Scarano nacque a Trivento il 27 ottobre 1867 da Alessandro e Lucia Colaneri.
Studiò presso il locale Seminario diocesano, faro di cultura non solo di Trivento ma anche dei paesi limitrofi. Conseguì la laurea di Teologia presso l'Università di Napoli e colà ebbe la ventura di conoscere due cuori generosi che esercitarono un influsso decisivo sulla sua amima ancora in formazione: il Cardinal San Felice e il venerabile Padre Ludovico da Casoria.
Ritornato a Trivento fu eletto subito canonico, quindi teologo, professore nel patrio seminario, delegato vescovile, vicario generale, vicario capitolare, monsignore e protonotario apostolico.
II suo ingegno versatile corroborato da profondi studi, si impose nella sua città e fuori di essa. Infatti fu oratore rinomato e continuamente richiesto soprattutto presso la Chiesa di Sant'Antonio a Bologna.
Quaresimalista di gran fama tenne il pergamo a Milano, a Cremona, a Pisa e in altre distinte città.
Fu anche compositore di musica sacra e provetto pianista.
Per le sue doti straordinarie nel 1917, in piena guerra mondiale, il Papa Benedetto XV, che lo conosceva personalmente, lo nominò vescovo dì Tivoli.
Fin dalla sua nomina considerò la città di Tivoli come la sua seconda patria, esaltandone sempre la virtù antica e presente. Quella fu la sua diocesi, il suo gregge vasto e amato, a cui consacrò il suo cuore di Padre, la sua mente di
Maestro, il suo zelo di Pastore.
Andò a Tivoli il 30 settembre 1917 come un angelo apportatore di pace, e per questa pace tra i figli suoi prediletti, lavorò indefessamente, non si risparmiò fatiche. Si adoperò affinché dopo il concordato dell'11 febbraio 1929 la dio-
cesi di Tivoli non fosse soppressa dal momento che le diocesi dovevano corrispondere ai capoluoghi di provincia; egli non voleva passare alla storia come l'ultimo Vescovo di Tivoli.
Mori a Tivoli il 25 dicembre 1931 e fu sepolto in quella cattedrale. Per l'occasione il discorso commemorativo in rappresentanza della città natia, ossia Trivento fu tenuto dall'avvocato Luigi Fagnani.


-scheda tratta dal volume del Prof. Tullio Farina “Trivento, Scritti Storici e Personaggi Memorabili” 

Documenti correlati

Luoghi correlati

Cattedrale di Tivoli (Tivoli)

#Episcopio #Seminario #Tivoli (RM)

5 1

Episcopio (Trivento)

#Diocesi #Episcopio #Seminario

18 13

Seminario Diocesano (Trivento)

#Trivento #Vescovo

18 10

Montagna